I pensieri del cammello

Il mondo è un immenso cimitero

L’uomo, fin dalla notte dei tempi, ha fatto progressi, passi da giganti, ma c’è una cosa con cui ha fallito: ripudiare la guerra. E come fosse nel suo DNA è rimasto mezzo umano e mezzo animale. Scrive poesie d’amore e porta con orgoglio il fucile, canta la pace e combatte su più fronti, legge i libri sacri e calpesta la vita altrui, ama il suo territorio e innalza fili spinati, parla elegante e con le mani insanguinate, sogna il futuro e distrugge il presente, esporta la democrazia e al suo passaggio impianta croci, a volte sono piccole, a misura di bambini.

Annunci

One thought on “Il mondo è un immenso cimitero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...