6. La posta dell'Alma

Quasi alta bionda occhi azzurri

Un tipico italiano mingherlino scuro socievole dongiovanni sposa una `russa` alta bionda occhi azzurri. Un tipico tedesco robusto albino troppo serio e molto timido sposa un`altra `russa` alta bionda occhi azzurri. E vivono contenti e felici per sempre?

Copertina del Libro di Marina Sorina “Voglio un marito italiano”, che tratta del tema delle coppie italo-“russe”

Qualche settimana fa la rivista americana `Connections` del Kennedy Center for the Study of Europe, ha pubblicato un articolo che abbiamo scritto a quattro mani con una ricercatrice dell`Università di Denver (che è anche una mia ex-compagna di classe). L`articolo si chiama `Clash of Cultural Capitals in European Mixed Marriages`, tradurrei in italiano come `Matrimoni misti in Europa: un conflitto culturale`. Abbiamo scritto sui matrimoni misti, ovvero quelli binazionali, in cui Lui è un italiano o un tedesco (la collega Julia Khrebtan-Hoerhager è sposata con un americano di origini italo-tedesche), mentre Lei è `alta bionda occhi azzurri` o quasi, cioè, una `russa`. Le `russe`, poi, si rivelano ucraine, moldave, bielorusse e propriamente russe, accomunate nelle coscienze dei maschi europei per l`aspetto alto biondo occhi azzurri, o quasi. La scelta di descrivere la particolare `combinazione` etnica è dovuta alla sua notevolissima diffusione sia in Italia che in Germania.

Il motivo per scrivere l`articolo era quello riportato dalle statistiche negative: questi matrimoni misti falliscono quasi nei 2\3 dei casi. Terribile, nevvero? Ma perché, se all’inizio tutto sembra ancor più magico che nelle comuni storie d`amore delle copie `omogenee` dei nativi? Gli errori grammaticali di Lei suscitano tenerezza, il ribrezzo di Lui mentre mangia il borsch e soppresso in un modo cosi ammirevole…. Eppure… Perché?

Che cosa cerca un maschio europeo nella compagna slava? Che sia bella, nubile, ben istruita, senza figli, amante di casa. Bene. Che cosa cerca una donna slava desiderosa di sposare un europeo? Che sia benestante, ben educato, buon padre. Ok. In realtà entrambe le parti non possono soddisfare l`un l`altra: la donna `russa` che cerca un marito europeo spesso ha già avuto un matrimonio fallito con un connazionale con o senza figli, sa fare tutto in casa, ma non vorrebbe mai e poi mai ripetere la vita della sua logorata madre ex Wonder Woman sovietica che doveva essere la perfetta compagna, la perfetta massaia, la perfetta professionista, la perfetta marxista-leninista. Le giovani di oggi vogliono essere qualcos’altro, si capisce, ma nelle ex-repubbliche notoriamente c`è qualche problema con il raggiungimento dei normali obbiettivi umani. La comune giovane sposa `russa` ha un livello d`istruzione alto e comunque spesso più alto di quello dello sposo europeo. Di conseguenza la ragazza vuole le stesse cose che vuole un`italiana o una tedesca laureate: la realizzazione professionale, il benessere economico, a volte però a qualsiasi costo, cioè alle condizioni che una europea non accetterebbe, tipo vent’anni di differenza con lo sposo. L`uomo europeo che va in cerca delle mogli `russe` in realtà vorrebbe soltanto la moglie `che non rompe`: una versione più funzionale della mamma. La sposa-bambina sarebbe l`ideale, ma ci sono alcuni impedimenti legislativi, a questo punto l`opzione è la sposa povera e lontana dalla potenzialmente intrusiva famiglia d`origine. La mamma italiana non aiuta il figlio a maturare: spesso è una madre invadente, iperprotettiva, la sua maniera educativa spesso non prepara un figlio maschio ad una relazione responsabile e consapevole con una compagna seria.

Diciamo che in Europa non si trovano più o quasi più le giovani europee belle, istruite, nubili, che di giorno lustrino il nido coniugale e che alla sera lavorino la maglia dopo aver accontentato le brame erotiche e culinarie del marito, cosi come nelle ex-repubbliche sovietiche mancano gli uomini benestanti, con le maniere civili adatti ai ruoli dei buoni compagni e dei bravi padri. Ci sono motivi storici e socio-economici che stanno all’origine di queste fatali mancanze, abbiamo analizzato i motivi nell’articolo. Ma tant’è, le mancanze sono sotto gli occhi di tutti. L`insoddisfazione dei sognatori demotivati e delle rampanti cenerentole nel trovare i compagni in patria li spinge a prestare ascolto alle dicerie che affermano che non molto lontano, a qualche migliaia di chilometri, esistono milioni di ragazze all’antica che saranno grate a vita per una zuppa calda, ci sono anche milioni di principi azzurri che saranno felici di spendere tutto il loro patrimonio per diventare uno scalino nella carriera della bella moglie straniera.

Alta bionda occhi azzurri fedele gatta casalinga silenziosa? Una buffala. Italiano devoto cristiano padre di cinque figli che cucina la pizza tutti i giorni e porta tutta la famiglia nella sua limousine verso la Costa Smeralda? Una frottola. Chi e che cosa crea le reciproche illusioni? L`ignoranza. L`isolamento politico e culturale in cui si vive. La mancanza dei contatti diretti. La vita che fa conoscere il mondo attraverso lo schermo televisivo. Purtroppo, le illusioni che si creano sono estremamente pericolose perché conducono a errori molto dolorosi.

Abbiamo scritto, io e la collega, che si dovrebbe lavorare di più con le future e le già formate copie miste, promuovendo la cooperazione tra i coniugi, ma si dovrebbe lavorare molto prima, con i ragazzi di oggi, intensificare programmi di scambio universitari e dei giovani professionisti, inventare altri programmi, festival, kermesse, incontrarsi, conoscersi. Non permettere alla politica di alzare i nuovi muri e le nuove cortine, dietro i quali prosperano i falsi paesi della Cuccagna e dei Balocchi. Uomo avvisato mezzo salvato. Sposa avvisata sposa fortunata.

Potete leggere la rivista e il nostro articolo qui http://kennedy.byu.edu/CSE/publications/vol8_2012.pdf

Advertisements

One thought on “Quasi alta bionda occhi azzurri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...