5. Letture d'altrove

Certificato di nascita

Avremmo potuto intitolare questa categoria semplicemente “Letture”.

La lettura e la letteratura , superato l’ostacolo linguistico, sono espressioni di creatività e di passione universali. Allora perché  giustapporre  la parola “letture” a “Altrove”?

“L’altrove “ come lo intendiamo noi non corrisponde ad una realtà geografica ne ad una norma legislativa bensì rappresenta  uno stato sociale, un indizio di suspicione, una legittimazione alla diffidenza e al disdegno, una scusa per il non-interesse.

“Letture d’altrove”  tratterà di letteratura, di cinema, di teatro e di arti in generale, e facendo questo cercherà  di disinnescare  le parole dalla loro carica denigratoria.

Parleremo di letterature  poco conosciute, molto ignorate e spesso snobbate.

Dall’Albania alla Somalia, dalla Romania al Perù, dalla Nigeria al Guatemala, dal Brasile al Marocco ci sono autori, cineasti e artisti che costruiscono dei ponti sospesi. Attraverseremo questi ponti per incontrare delle realtà creative che ci parlano da questi “altrovi” dall’interno, non da un esterno spesso forgiato a suon di luoghi comuni e di tanta ignoranza.

Non vogliamo viaggiare da soli. Accompagnateci anche voi, segnalateci le vostre letture.

Per scrivere al Collettivo Alma: collettivoalma@gmail.com

Annunci

6 thoughts on “Certificato di nascita

  1. Pingback: Abdellah Taïa fra letteratura e omosessualità | editoriaraba

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...