I venerdì di Idolo

Introduzione al mondo. 2: La città dell’allegria

introd-mondoI venerdì di Idolo

Per otto venerdì (Il 1 e il 3° del mese, dal 1° Febbraio al 3 maggio 2013) otto estratti dal libro di Idolo Hoxhvogli, Introduzione al mondo (Scepsi & Mattana Edizioni).

———————————————

Estratto II°: La città dell’allegria

   La città è piena di altoparlanti che gridano «Allegria». Giorno e notte. Ora dopo ora. Istante per istante. «Allegria» ogni minutissima e quasi indivisibile porzione di tempo, cosicché l’«Allegria» precedente si mescola al successivo e agli altri emessi dalle trombe. La parola emessa è incomprensibile, tanto è il frastuono.

Uno straniero vuole cogliere l’unità minima del baccano. In un lampo si avvicina a un megafono, come un lesto gatto. L’urlo «Allegria» ne scuote subito le viscere, lo getta lontano e lo striglia fino al midollo. Gli stranieri si ritrovano buttati fuori da un roboante «Allegria». Da vicino l’«Allegria» può essere pericoloso, ma è ovunque vicino in questa città, dunque piena di pericoli.

All’inizio il sindaco volle incitare gli abitanti a essere felici. Fissò altoparlanti nelle strade, dentro e fuori i negozi, rivolti alle finestre delle case. L’idea deve essere fuggita di mano, oltre che dalla mente. Gli altoparlanti si sono moltiplicati. È giunta l’assuefazione, tanta che l’«Allegria» lo sentono soltanto i forestieri in un fragore confuso. Ripetutamente si avvicinano a un megafono per essere sbattuti fuori dall’urlo.

I cittadini vedono forestieri gettati via, e sono infastiditi, non perché i forestieri vengono sputati al di là del mare e delle colline, ma perché lo scaracchio non arriva lontano, e può colare, scivolando da zattere e pendii, fino agli stipiti delle porte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...