Immigrazione: differenza e disugualianza
1. Le parole sono importanti!

Immigrazione: differenza e disugualianza

Di Adel Jabbar* Ngugi Wa Thiong ‘o, scrittore keniota nel suo libro (“Spostare il centro del mondo. La lotta per le libertà culturali, Meltemi, Roma, 2000)ci descrive l’incontro tra culture, partendo dalla propria esperienza. In uno dei capitoli presenti nel volume racconta di come ha dovuto sostituire la lingua nativa, il Kikuyu, con l’inglese. Per … Continua a leggere

LAMPEMUSA Una storia in mezzo al mare
3. Specchio

LAMPEMUSA Una storia in mezzo al mare

Un docu – film musicale sulla storia e l’importanza di Lampedusa nel mediterraneo. Lampedusa si trova in una posizione geografica che la pone come punto nevralgico nel mediterraneo, da sempre l’isola è stata approdo di marinai, pirati, migranti, viaggiatori e piccole comunità hanno vissuto sull’isola in diverse epoche. La storia di Lampedusa è ricca di … Continua a leggere

“L’amore ai tempi del dragone” appunti sparsi sulla vita amorosa degli abitanti della Repubblica Popolare Cinese
L'amore ai tempi del Dragone

“L’amore ai tempi del dragone” appunti sparsi sulla vita amorosa degli abitanti della Repubblica Popolare Cinese

1- Puppy Love     Di Serena De Marchi   Nel Campus Est dell’Università degli Studi Stranieri di Pechino, oltre agli edifici adibiti a luoghi di studio e per le lezioni, ci sono altrettanti palazzi che fungono da dormitori per i circa 7000 studenti iscritti ogni anno. Nell’inverno del 2012, io alloggiavo al dormitorio “internazionale”, … Continua a leggere

Un corno…
4. Espressioni

Un corno…

Un corno che siamo tutti uguali, qualcuno molto in sù, ha deciso impudicamente che un tot di pasta deve essere consumata, che il televisore deve stare in ogni casa e non si semina il finocchietto selvatico nel vasetto sul balcone… ci consuma, in anticipo, l’ansia del renditomentro che non può sapere da quanti anni sono … Continua a leggere

Marocco: “who is afraid of Ali Anouzla?”
1. Le parole sono importanti!

Marocco: “who is afraid of Ali Anouzla?”

Quale il limite fra la responsabilità di un organo di stampa di non dare larga diffusione ai messaggi propagandistici dei fautori del terrorismo e il diritto-dovere di informare e di rendere la notizia fruibile a tutti? Perché si deve temere ciò che viene chiamato “Il quarto potere” così tanto da cercare di azzittire ogni voce … Continua a leggere

Les vendredi à Bordeaux 13
I venerdì di Wiliam

Les vendredi à Bordeaux 13

Poesia in Portoghese e italiano di William Farnesi. passeio de algodao ……………………………………. Andando bem devagar entre árvores secas sinto minhas vísceras como se fossem de algodão assim quase imóvel estou chegando bem perto de mim. ……………………………………………………………………………………….. passeggiata di cotone …………………………………… Camminando piano tra gli alberi secchi sento le mie viscere come se fossero di cotone … Continua a leggere

Malih di pancia

Papa Francesco

Francesco è molto simpatico e molto social. Usa infatti tutti i mezzi a disposizione per comunicare. Da twitter all’abbraccio; dai giornali al telefono. Persino l’aereo ha usato per comunicare. Il suo comunicare è franco e cristallino. Tanto allergico al protocollo da sembrare dimesso: si presenta (sono Francesco) e saluta (buonasera) come un pretino qualsiasi. Quel … Continua a leggere

“Visioni del Maghreb”, Ultimo tè a Marrakesh un libro in cui viaggiare.
Visioni del Maghreb

“Visioni del Maghreb”, Ultimo tè a Marrakesh un libro in cui viaggiare.

L’ho consigliato a chiunque mi abbia appena accennato di essere interessato ad una lettura seria sul Marocco. L’ho ripetuto a chiunque abbia avuto voglia di ascoltarmi, anche a forza di risultare ripetitivo. Ho sempre detto la stessa frase: “è il miglior libro che sia mai stato scritto sul Marocco da uno scrittore non marocchino”, anzi … Continua a leggere

A Pordenonelegge, il bel libro di un autore berbero
Varie

A Pordenonelegge, il bel libro di un autore berbero

di Lara Crinò, Il Venerdì, 13/09/2013 A Pordenonelegge, il bel libro di un autore berbero che abita in Friuli, luogo dalla sua comunità. Fra tanti autori e appuntamenti, al festival Pordenonelegge (18/22 settembre, http://www.pordenonelegge. it) arriva Il deserto negli occhi: un piccolo, prezioso libro sul Sahara e il suo popolo-mito: i tuareg. L’autore, il nigerino … Continua a leggere