Vite infrante sulle muraglie della fortezza Europa

Avviso dalle sponde

In memoria delle vittime dei respingimenti, una poesia che mi è venuta stamattina, dettata dalla tristezza e dalla rabbia:

Messaggio di fuoco

Bottiglia molotov di barcone

Non si ritrae la sponda

Esplode In limine d’Europa

Davanti al volto stupito dei Conigli

Dall’aria ignara

Scossi dal tremito della Terra

Unica sensibile all’avviso.

………

3 0ttobre 2013. Pina Piccolo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...