4. Espressioni

L’angoscia

Di Nina Sadeghi.
Durant une nuit infinie. Pittura di  jean pol de loof

Durant une nuit infinie. Pittura di jean pol de loof

Mi giro nel letto,

mi rigiro ancora
e con ogni movimento
l’inquietudine che
si è impossessato del mio corpo,
si sposta.
Un pensiero tenta l’effrazione,
una minaccia oscura
invade l’esistenza porosa di questa poesia,
cosi sola
e senza lume.
Il collasso della notte nell’angoscia,
e argute parole disperse nella lacrima,
non c’era niente
né una rivendicazione ispirata,
né un amore ingenuo,
solo afflizione di un sogno obliquo.
Nina
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...