Chi non salta italiano è
3. Specchio/Varie

Chi non salta italiano è

Ogni tanto ascolto i podcast russi: per tenermi aggiornata, per mantenere una buona pronuncia. L’altro giorno ne avevo scelto uno dedicato alla storia. Quando si cammina, è bello avere una voce all’orecchio che ti passa delle informazioni. Seguivo distrattamente un professore che rispondeva agli ascoltatori, quando ecco arrivare una domanda che riguarda l’Italia: “È vero che la … Continua a leggere

3. Specchio

Tre tirocini retribuiti in grandi testate nazionali rivolti ad aspiranti giornalisti/e di origine straniera

Sei un/a giovane cittadino/a di origine straniera residente in Italia con la passione per il giornalismo? Vorresti apprendere i segreti del mondo dell’informazione lavorando gomito a gomito con esperti del settore? ANSI offre la possibilità a tre ragazzi/e tra i 20 e i 35 anni stranieri/e e/o figli/e di migranti di svolgere un tirocinio retribuito … Continua a leggere

LAMPEMUSA Una storia in mezzo al mare
3. Specchio

LAMPEMUSA Una storia in mezzo al mare

Un docu – film musicale sulla storia e l’importanza di Lampedusa nel mediterraneo. Lampedusa si trova in una posizione geografica che la pone come punto nevralgico nel mediterraneo, da sempre l’isola è stata approdo di marinai, pirati, migranti, viaggiatori e piccole comunità hanno vissuto sull’isola in diverse epoche. La storia di Lampedusa è ricca di … Continua a leggere

La Famocrazia italiana.
3. Specchio

La Famocrazia italiana.

Un contributo di Julio Monteiro Martins per La Stanza degli ospiti ________________________________________ In una società mediatica come la nostra, per distinguere ciò che è parte della “casta” da ciò che non lo è, non basta adottare come criterio la semplice appartenenza alle istituzioni o all’apparato dei partiti tradizionali. Il grande vero strumento del potere – nel … Continua a leggere

Alma donna: Quando la creatività conquista una donna
3. Specchio

Alma donna: Quando la creatività conquista una donna

Un contributo per La settimana al femminile dall’8 al 14 marzo 2013 di Irina Turcanu Creatività… Già solo analizzando il sostantivo, scopriamo che è uno femminile. E diventa un’unione simbiotica, quando la creatività si annida nell’animo di un essere umano, indipendentemente dal genere a cui appartiene. Nella donna, però, quando questa conquista il suo spirito, … Continua a leggere

Alma donna: “Ecuador femina”
3. Specchio

Alma donna: “Ecuador femina”

Un contributo per La settimana al femminile dall’8 al 14 marzo 2013 di Domenica Canchano A Genova l’immigrazione ecuadoriana è soprattutto femmina: su 20 mila regolari, il 60% è donna. Però i numeri possono raccontare le dimensioni della catena migratoria comparsa nel capoluogo ligure a partire degli anni ’80, ma non danno l’idea della vita … Continua a leggere

Il giovane rapper Lil Wiser: Avere un sogno, ci tiene a galla
3. Specchio

Il giovane rapper Lil Wiser: Avere un sogno, ci tiene a galla

In Occidente, quando si tratta della storia di un nigeriano, si è soliti prepararsi a sentire una vicenda salata, colpa dell’acqua del mare nostrum e delle lacrime versate, e maleodorante, colpa del gommone, consueto elemento dell’esodo africano. Stereotipi. E, grazie ai mass media, sono diventati stereotipi ai quali difficilmente si rinuncia. Ebbene, questa volta la … Continua a leggere

Torino, sciopero della fame, perché non si può sempre stare a guardare
3. Specchio

Torino, sciopero della fame, perché non si può sempre stare a guardare

Rosario Citriniti, regista e documentarista e fondatore dell’associazione Invicta Palestina, si trova ne La Casa Umanista in via Martini 4 a Torino, in sciopero della fame come atto di solidarietà estrema verso i palestinesi detenuti nelle carceri israeliane, soprattutto per Samer Issawi, egli stesso in sciopero della fame da oltre duecento giorni e allo stremo … Continua a leggere

3. Specchio

Incontro con la scrittrice sudafricana Yewande Omotoso

Dal Sudafrica una scrittrice, che sa raccontare l’esile filo che lega gli uomini alla condizione di marginalità in un Sudafrica moderno che cerca ancora un riscatto dal suo tormentato passato. Un contributo di Valentina A. Mmaka Un romanzo che irrompe con eleganza, scritto da una giovane promettente autrice. Yewande Omotoso è un’autrice di grande immaginazione … Continua a leggere

Partenze ed Arrivi
3. Specchio

Partenze ed Arrivi

Allungheremo i tentacoli di 12 millimetri, ma il sogno è una coperta corta che non arriva oltre la caviglia. Ci allontaneremo 365 centimetri dall’amnios, ma lo stagno ad ovest dell’anima guadagnerà profondità. Calmo, irrequieto, calmo, irrequieto… Ogni sasso è uno scarabocchio sulla superficie dell’acqua. Non vi curate della ruga numero 52 lasciatela viaggiare sulla geografia del volto, … Continua a leggere

Scorci arabeschi nel paesaggio romano
3. Specchio

Scorci arabeschi nel paesaggio romano

La toponomastica di un paese non consiste solo nel seminare nomi e numeri per facilitare il ritrovamento di un indirizzo o l’errare senza perdersi nel paesaggio urbano o rurale di un determinato luogo. La toponomastica per uno sguardo attento, diviene strumento di indagine e punto di partenza anche per chiedersi chi sono i personaggi ai quali sono intestate strade, … Continua a leggere

Ieri e oggi. Dietro il romanzo, l’afghanistan di Bashir Sakhawarz
3. Specchio

Ieri e oggi. Dietro il romanzo, l’afghanistan di Bashir Sakhawarz

Un contributo di Valentina Acava Mmaka e Bashir Sakhawarz La prima volta che ho incontrato Bashir Sakhawarz era il 2005, in occasione di un convegno svoltosi a Ferrara sulle Letterature Migranti. Nel contesto del Festival c’era la rappresentazione di una performance dal titolo And the city spoke, che vedeva protagonisti scrittori e artisti migranti e … Continua a leggere

«Verso un’ecologia del verso» – soltanto un altro blog?
3. Specchio

«Verso un’ecologia del verso» – soltanto un altro blog?

Verso un’ecologia del verso è un nuovo blog collettivo che si occupa di letterature, arti e filosofie. Ce ne sono tanti: più o meno disordinati, ideologici, politici, divulgativi. Questo blog, invece, nasce con un proposito preciso: dare una risposta efficace a tutti i lettori che non si riconoscono nelle strategie culturali contemporanee. La cultura vive … Continua a leggere

Piccoli spazi di informazione interculturale crescono in rete
3. Specchio

Piccoli spazi di informazione interculturale crescono in rete

di Marina Morani, studentessa alla Scuola di Giornalismo, Media e Studi culturali della Cardiff University. Pubblicato su Cittadino Globale La realtà vista attraverso i nostri media mainstream assume spesso una prospettiva sbilanciata che dà una voce e un volto solo ad alcuni, distanziando il pubblico da quelli che vengono considerati “gli altri”. Partita dunque alla … Continua a leggere

Rimbocchiamoci le maniche e sporchiamoci le mani, qui ed ora.
3. Specchio

Rimbocchiamoci le maniche e sporchiamoci le mani, qui ed ora.

 Intermezzo necessario “Pensavo di trovare in Italia uno spazio di vita, una ventata di civiltà, un’accoglienza che mi permettesse di vivere in pace e di coltivare il sogno di un domani senza barriere né pregiudizi. Invece sono deluso. Avere la pelle nera in questo paese è un limite alla convivenza civile. Il razzismo è anche … Continua a leggere